Musica Personaggi

Ciro Manna, il 10 marzo a Catania per una Masterclass di chitarra. In uscita il suo ampli signature

Scritto Da Redazione InfoWeek

Di Roberta Maci

Ciro Manna il 10 marzo a Catania per una Masterclass di chitarra. Il grande chitarrista sogna Stevie Wonder, si prepara al tour con Vessicchio e e ha già pronto il suo ampli signature della DV Mark , CMT(ciro manna tube)

A sedici anni suonava già Ciro Manna, classe 1981, famoso chitarrista italiano. Era noto in club importanti e riceveva i primi riconoscimenti come miglior strumentista. E oggi? Conosciamolo

Ai giovani musicisti dico lavorate con impegno e non mollate.

La qualità premia sempre (Ciro Manna)

Ciro come ti rapportavi con tanto successo a quell’età?

“Successo è una parola grossa, diciamo che ricevevo apprezzamenti dalle persone che mi ascoltavano. Certo era importante per me , come stimolo e poi mi faceva capire che stavo lavorando nella direzione giusta”.

Cosa spinge un adolescente ad impiegare gran parte del suo tempo allo studio di uno strumento?

“La scintilla può scattare da tante cose, un concerto , un pezzo , il suono di uno strumento , un ritmo. Ma quello che poi alla fine ti tiene incollato sulla sedia a studiare è la passione pura per la musica e per lo strumento (o strumenti nel caso di polistrumentisti) scelto”.


Cosa è rimasto del ragazzo di sedici anni nel tuo modo di suonare oggi?

“La passione e la voglia di imparare sono sempre le stesse fortunatamente -afferma Ciro Manna- cambia solo l’età ma poi in effetti la musica ci mantiene giovani dentro. O almeno credo!
”

Nonostante la tua giovane età hai alle spalle una carriera ventennale. 
Tra le tue esperienze e collaborazioni musicali, ce n’è qualcuna che ti ha segnato maggiormente?

“Devo dire che ho avuto la fortuna di collaborare con molti dei miei miti da Andy Timmons a Simon Phillips , Guthrie Govan , Alain Caron , Richard Bona e di lavorare in tv e in studio con tanti artisti pop e ognuna di queste esperienze mi ha lasciato un grande segno artistico nella mia vita”.


Hai suonato con i più grandi musicisti. Hai un artista con il quale sogni di collaborare?

“Sì, parecchi. Uno dei miei sogni è Stevie Wonder. In realtà mi basterebbe anche solo stringergli la mano e ringraziarlo per tutta i capolavori che ha composto”



La realtà musicale italiana, soprattutto negli ultimi anni, è una realtà difficile, soprattutto per i giovani musicisti che tentano di farsi spazio con la loro musica. 
Che consiglio ti senti di dare a coloro che incontrano più ostacoli che plausi?

“Viviamo in un mondo saturo , frenetico e pigro nello stesso tempo. Internet ha dato tanto e offre tante possibilità che prima erano inimmaginabili. Allo stesso tempo però ha spento un po’ l’entusiasmo ed ha appiattito quasi tutto. Ai concerti c’è sempre meno gente perché spesso manca la curiosità di scoprire l’artista. L’offerta musicale è molto ampia e ci sono tanti bravissimi musicisti in giro. Per questo è sempre più difficile emergere. I musicisti oggi sono purtroppo costretti a fare più cose nello stesso tempo: manager, commercialista, promoter, fonico , grafico. Il tutto per ottimizzare il lavoro e abbassare i costi. Detto questo però credo anche che la qualità alla lunga paga sempre. Quindi consiglio di lavorare sempre senza mollare”

 Il 10 Marzo, il CESM (Centro Etneo Studi Musicali), nota Accademia musicale siciliana, diretta da Eleonora Salice, ospiterà una Masterclass di chitarra di Ciro Manna.

Progetti futuri?

“Sto iniziando a scrivere brani nuovi per il prossimo disco e sto lavorando ad un libro didattico. Ho un tour con l’orchestra del maestro Vessicchio”

Oltre ad essere un  musicista di grande calibro Manna è anche un ideatore di strumentazione musicale:

” E’ in uscita il mio ampli signature -racconta- della DV Mark , CMT(ciro manna tube) e stiamo lavorando anche a pedali e chitarre signature”.

 

Dettagli Autore

Redazione InfoWeek

La Redazione di info Week, è composta dai migliori studenti del progetto "In Varietate Concordia", www.giovaniperilsociale.it, in particolare da coloro i quali hanno partecipato ai corsi di Informatore Online, Web Designer, Inglese e Riprese Esterne. Un progetto sperimentale che li vede mettersi alla prova nella scrittura sul web affiancando la parte pratica a quella formativa del corso. La Redazione di Info Week si avvale anche di collaboratori esterni che condividono con i nostri studenti la passione per l'informazione e lavorano a questo progetto in maniera volontaria e gratuita. Project Manager del progetto è Vincenzo Iozzia. Tutor del progetto Adriano Trigona. La Redazione si riunisce presso il Buon Samaritano, parrocchia Spirito Santo, locali gentilmente concessi da Don Beniamino Sacco.

In Redazione:
Redattori testi (Informatori Online)
Angelica Fichera
Stefania Alfieri
Salvatore Cucuzzella

Collaboratori volontari esterni redazione testi:
Alberto Di Gaetano
Valentina Pirrone
Giuseppe Licitra
Alessandro Invincibile
Giuseppe Nicastro

Tecnici:
Cumparatu Marius (foto e riprese esterne)
Salvo Spata (riprese esterne)
Pino Rinaudo (collaboratore Web designer e gestione social) Salvo Spata
Gianluigi Vietti (collaboratore Web designer e gestione social)

Contatti:
redazione@infoweek.eu

In Varietate Concordia è un progetto della Coop. Pierino Grispino e del Comune di Vittoria, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Lascia un commento