Cultura

Gianna Eterno racconta amori, sogni e fragilità della vita

Scritto Da Valentina Maci

“Da ragazzina, come tutte, ho avuto tanti sogni nel cassetto ed alcuni, crescendo li ho realizzati. A 11 anni ho visto la prima stella cadente e da lì è nata la mia prima poesia ‘dolce stella’ oggi pubblicata nell’Antologia Riflessi 2015. Mi sono sposata giovanissima, a 18 anni e dal mio bellissimo matrimonio sono nate due meravigliose figlie”. Si presenta così Gianna Eterno, scrittrice di Acate che si emoziona parlando proprio della realizzazione di uno dei suoi più grandi sogni, condividere con i suoi lettori quanto aveva messo nero su bianco in tutti questi anni. Parla da donna, da mamma che quando le figlie crescono deve trovare un nuovo equilibrio, tra le difficoltà di riappropriarsi anche dei propri spazi e delle proprie passioni. “Ho ripreso con gli anni -continua Gianna- a disegnare, a dipingere ma soprattutto a scrivere poesie. Nel 2009 è nata la storia di Denni e Lisa”.

Due nomi, un grande amore raccontato dalla Eterno in un romanzo che non è stato subito dato alla stampa. Prima della pubblicazione ha scritto altre storie d’amore, ancora inedite, tratte dalla realtà.

La copertina del romanzo di Gianna Eterno

 

“Un altro dei miei sogni -racconta- era quello di varcare almeno una volta nella vita una passerella e si è avverato nel 2011 quando partecipai, sostenuta dalle mie figlie, al concorso di ‘Miss donna In 2011’ mi aggiudicai il premio per la categoria 36/45 anni, Nel 2012 partecipai di nuovo al concorso aggiudicandomi di nuovo il premio ‘Miss Donna In categoria 36/45 anni 2012’.  Quella stessa sera vinsi anche il ‘Premio Sicilia poesie d’amore’ con la poesia ‘Io e te, oltre l’infinito’ “. Il 2013 è stato l’anno delle passerelle siciliane per la Eterno: “Partecipando alle edizioni del Premio Sicilia ho avuto l’onore ed il piacere di conoscere il regista Tommaso Latina che mi propose di collaborare con lui e di scrivere degli episodi per il film ‘Belle’. Un film-cronaca del 2014 che parla dei problemi dei giovani della nostra società di cui mia figlia  Elisabetta è una delle tre protagoniste ed io interpreto sua madre anche nel film.  Un film proiettato in molte scuole della Sicilia ma non solo. Con queste esperienze -si racconta Gianna- sono riuscita ad estrarre dal mio interiore quella persona che avevo paura di mostrare: raffinata, elegante e determinata. Mi sentivo forte e felice anche se la timidezza mi frega ancora”.  Il 2014 è stato per la scrittrice di Acate l’anno della pubblicazione del romanzo ‘ Volami dentro il cuore’ oggi presente in molte biblioteche italiane. Nel 2015 l’incontro con Elio Pecora che ha pubblicato 12 componimenti poetici della Eterno nella Antologia  dei nuovi poeti contemporanei ‘Riflessi 2015’.  Sono seguiti molti premi, ultimo in ordine di tempo il “Premio Sicilia nuovi talenti letterari” e il “Premio donne Federiciane letteratura e donna”. Premiata anche per il racconto fantasy “Pinco e la pozione magica presentato e pubblicato il 16 Dicembre 2016  a Ferrara. A breve Gianna Eterno pubblicherà un altro romanzo d’amore “Io e te… oltre l’infinito” tratto da una storia vera.

 

Pubblicazioni di Gianna Eterno:

– “Volami dentro il cuore” ( Booksprint, 2014); 12 componimenti poetici nella “ Nuova Antologia Riflessi”( Pagine, 2015).

Dettagli Autore

Valentina Maci

Lascia un commento