Cucina

Pane integrale morbido, la ricetta di Vanessa Di Stefano del Mulino Soprano

Scritto Da Valentina Maci

Ricetta di Vanessa Di Stefano, Mulino Soprano, per realizzare un ottimo pane morbido integrale (pagnotta, filoncino), dose familiare:

 

“Sono tante le signore che mi chiedono come preparare il pane, -racconta Vanessa Di Stefano del Mulino Soprano- mi chiedono consigli sulla lievitazione. Di fondo constato che c’è un vero interesse nel voler migliorare il piatto finale. L’importante è nei fatti la lievitazione, che non è quella a 24 h o a 72 h che vale per le farine ‘moderne’, quelle che troviamo in commercio. La farina che si stira e non si buca mai per capirci. La farina integrale si buca e questo vuol dire che è genuina. La ricetta che posso darvi è quella che uso io per prepararmi il pane”:

 

-400 o 600 grammi di farina integrale

-400 o 500 ml di acqua

-Lievito 5/10 grammi ogni chilo di farina con 2/3 ore di lievitazione

-Sale 10/15 grammi (Niente zucchero anche se nel lievito è indicato, meglio aspettare un po’ di più, suggerisce Vanessa)

 

“Per quanto riguarda la lievitazione -consiglia la Distefano- una cosa che aiuta tanto d’inverno è lo scaldasonno nel letto, oppure in un contenitore ben chiuso con le coperte calde. Nel caso della nostra farina, quella che produciamo presso il Mulino Soprano, la forza di glutine è bassa, non avrà mai l’effetto della farina 00

Per la cottura in forno se elettrico: se ventilato il pane verrà più morbido più morbido, se statico la cottura sarà più lenta ma uniforme. Posso solo dare un tempo di cottura di 40 minuti, ma è indicativo -evidenzia Vanessa- dipende dal forno”. 

 

 

 

 

 

 

Dettagli Autore

Valentina Maci

Lascia un commento